News

Eventi - Serate - Divertimento

Cosa fare e cosa vedere a Cala Gonone e Dorgali

Se siete in vacanza dalle nostre parti non potete assolutamente farvi mancare una di queste "giornate tipo" che, da sole valorizzeranno la vostra intera vacanza

Escursione Golfo di Orosei

Gita in mare da Cala Gonone a Cala Goloritzè

Chiudete gli occhi. Immaginate di proiettarvi nei mesi caldi. Siamo a Giugno. Le giornate sono lunghe e il sole caldo riflette sulla pelle la voglia di immergervi in un mare dai riflessi unici. Tutt'attorno a voi la meraviglia di una costa incontaminata dove il carsismo ha fatto da padrone creando nella roccia calcarea chilometri di cunicoli che riversano acqua dolce nella costa. Le tonalità di colore si abbracciano e mutano continuamente.

Siete in Ogliastra. Siete nella parte sud del Golfo di Orosei. Paradiso per gli escursionisti e gli amanti della natura. Regno del falco della regina, delle poiane e dell'aquila del bonelli che vivono in simbiosi con i rondoni e le altre specie avicole presenti.

Se siete in vacanza in Sardegna non potete assolutamente farvi mancare un'escursione in barca o in gommone nelle meraviglie ogliastrine del Golfo di Orosei. Dal porto di Cala Gonone partono le gite di tipo charter con pochi passeggeri a bordo ed i traghetti adibiti al trasporto passeggeri che vi lasciano su una spiaggia e vi vengono a riprendere ad orari prefissati. L'alternativa è noleggiare un gommone e guidarlo da soli scegliendo in autonomia le soste e la tempistica.
Qualsiasi tipologia di escursione a mare voi scegliate, la giornata nella parte sud del Golfo di Orosei, da sola, darà ragione d'essere alla vostra vacanza.

Escursione supramonte

Escursione nel supramonte

Il supramonte è un vasto massiccio montuoso di altopiani carbonatici che si estende a Dorgali e nei territori dei paesi limitrofi (Urzulei, Baunei, Orgosolo ed Oliena). E' caratterizzato da imponenti pareti calcaree e dall'azione erosiva dei fiumi che hanno creato nel corso dei millenni gole e voragini molto profonde, grotte e reticoli idrografici molto estesi.
Tra le grotte marine più particolari sono da segnalare quelle del Bue Marino, raggiungibili in barca con partenza dal porto di Cala Gonone, mentre delle grotte terrestri è possibile visitare quelle di Ispinigoli, facilmente raggiungibili in macchina.

Per gli amanti del trekking è possibile effettuare affascinanti camminate a contatto con la natura, immersi in un silenzio rigenerante. Tra i percorsi ricordiamo quello per raggiungere la dolina del Monte Tiscali in cui potrete unire all'itinerario naturalistico anche quello archeologico con la visita alle capanne post nuragiche situate all'interno della conca. Ancora, la passeggiata alla Gola di Gorroppu, profondo canyon situato al confine con il territorio di Urzulei. La gola (una delle più profonde in Europa) è il regno del falco pellegrino e dell'aquila che vi nidifica all'interno. L'habitat particolare di Gorroppu ha favorito lo sviluppo di alcune specie vegetali endemiche che non si trovano da nessun'altra parte in Sardegna e nel Mondo come la Aquilegia nuragica, a forte rischio di estinzione. Le escursioni sopra citate necessitano di una discreta preparazione fisica in quanto sono entrambe camminate che si effettuano in almeno due ore su terreno sconnesso. Percorsi più semplici all'interno del supramonte sono le camminate all'interno della codula di Ilune (il lungo canyon che termina alla nota spiaggia di Cala Luna), la strada panoramica che parte da Cala Gonone e porta fino al grottone di Biddiriscottai, alle porte della Baronia, oppure i tanti camminamenti che si trovano lungo la valle di Oddoene, a ridosso del rio Frumeneddu, dove è possibile godere di scenari mozzafiato.

Artigianato Cala Gonone

Visita alle boutique d'artigianato dorgalesi e percorso enogastronomico

Tradizione, cultura e artigianato trovano la loro espressione lungo le vie del centro di Dorgali, dove potrete ammirare le creazioni degli orefici, dei ceramisti, dei pellettieri e degli artisti dorgalesi. Maestranze trasmesse di generazione in generazione ed elaborate con creazioni legate sia alla tradizione, che caratterizzate da nuova identità.

L'agro dorgalese da sempre rinomato per la coltura della vite e dell'olivo e profondamente legato alla pastorizia, trova spazio con itinerari eno-gastronomici e degustazioni di prodotti genuini e dai sapori speciali che potrete fare nelle varie cantine, laboratori caseari, enoteche e punti vendita sparsi per tutto il paese.
Che l'obbiettivo sia un ricordo da portare a casa dopo la vacanza, o l'assaporare un attimo vero e speciale, il nostro consiglio è di non farvi mancare una giornata ad esplorare l'autenticità di Dorgali.

Archeologia Cala Gonone

Itinerario culturale

Dorgali vanta nel suo territorio una buona percentuale del patrimonio archeologico sardo. Ogni megalito è circondato da una natura e da panorami mozzafiato e la visita ad una tomba dei giganti, un dolmen o un nuraghe è quindi di complementare bellezza alla passeggiata naturalistica che bisogna fare per raggiungere questi luoghi. Una delle zone che consigliamo, per le ragioni appena espresse, è quella di Serra Orrios dove oltre al villaggio omonimo, sono presenti tanti reperti nuragici e pre-nuragici che suscitano interesse e curiosità.
Ancora, per la bellezza del sito e del panorama sul Golfo di Orosei merita sicuramente una visita la zona di Nuraghe Mannu o di Nuraghe Arvu nei pressi dell'abitato di Cala Gonone. Per chi volesse avere una panoramica completa della storia del nostro paese è consigliata la visita al Museo Archeologico situato a Dorgali, dove sono presenti, in ordine cronologico, reperti e spiegazioni dal periodo preistorico fino ad arrivare al post nuragico. Per chi fosse interessato ad un approfondimento sulla biologia del Golfo di Orosei o è semplicemente curioso, è consigliata la visita all'Acquario di Cala Gonone dove sono presenti decine di vasche con specie provenienti da tutto il Mediterraneo.

Il clima di Cala Gonone, mitigato dalla vicinanza del mare, è caratterizzato da inverni miti ed estati calde e asciutte.

Di conseguenza, complice anche la conformazione del territorio, si presta alle più svariate attività legate allo sport, attrazione principale che cattura migliaia di turisti ogni anno, seguito da artigianato e cucina locale.

Il vento caratteristico della zona è il Maestrale, che si manifesta con folate irregolari e direzione variabile, condizionata dalle gole delle montagne nelle quali si incanala per poi riflettersi da direzione sud-est.

Vedi il Meteo a Cala Gonone
Newsletter

Iscriviti alla NEWSLETTER


Rimani aggiornato sui nuovi eventi e tutte le vantaggiose offerte a Dorgali e Cala Gonone

Credits e Ringraziamenti

Il portale nasce e si sviluppa con l'intenzione di fornire un valido supporto per chi decide di soggiornare a Cala Gonone e Dorgali.
E' stato realizzato dalla Impresa Digitale Soc. Coop. con sede a Dorgali in Via Verdi 1c. P.IVA 01464570918 PEC Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Si ringrazia Alessandro Spanu per la concessione dei diritti di utilizzo del materiale fotografico

Con le foto da noi inserite si intende dare risalto al territorio di Cala Gonone e Dorgali, con il fine di dare un'idea precisa di ciò che l'utente si appresta a visitare; inoltre, la struttura del sito punta ad indirizzare con immediatezza verso le spiagge di Cala Gonone, tra cui l'ormai nota Cala Luna, i siti archeologici e naturalistici, l'acquario di Cala Gonone e le chiese ed i musei siti a Dorgali.

Non meno importanti, le attività turistiche, commerciali ed artigiane che rappresentano il cuore dell'economia di Cala Gonone e Dorgali

calagonone-holiday
calagonone-holiday

Aiutaci a far crescere il nostro network. Basta un like.

Rimarrai aggiornato su tutti gli eventi e le offerte disponibili a Cala Gonone